Monografie | Storia e Cultura

Triumph Fury, una E-Type per tutti

La Triumph Fury fu più di una mera attrazione da salone dell’automobile – era la testimonianza dello sforzo in ricerca stilistica e tecnica che la Triumph aveva messo in campo durante gli anni sessanta per consolidare il successo della sua gamma di automobili sportive.

Modelli: Roadster TR4 / Roadster TR5 / Roadster TR6 / Spitfire 4 / Stag Mk1/Mk2

Parole chiave: Giovanni Michelotti

Scarica la monografia (521 Kb)
Monografie | Storia e Cultura

Triumph Stag, il fallimento di un successo annunciato

La storia della Stag è quella di un’occasione clamorosamente persa – aveva tutto: estetica, potenza, un rombo da far svenire e una nicchia di mercato tutta per sé. Eppure ha avuto vita breve e ha fatto arrabbiare molti dei suoi primi proprietari. La Stag fu uno dei primi modelli nati sotto l’egida della BL – fatta per conquistare il mondo, ma con un cuore fragile.

Modelli: 2000/2500 MK1 / Stag Mk1/Mk2

Parole chiave: Giovanni Michelotti / Harry Webster / Le Mans / Spen King

Scarica la monografia (674 Kb)
Monografie | Storia e Cultura

Le molte vite della TR4, prima parte: TR4 e TR4A

Se cambi la carrozzeria di un’auto, poi dopo qualche anno cambi il telaio, dopo qualche altro anno sostituisci il motore e infine rinnovi ancora la carrozzeria, puoi dire che è rimasta sempre la stessa macchina? Questa è la domanda che si pone per la Triumph TR4 e le sue immediate eredi. In questo articolo iniziamo ad esaminare la curiosa evoluzione della gamma TR, cominciando con le Triumph TR4 e TR4A degli anni 1961-1967.

Modelli: Italia 2000 Italia 2000 / Roadster TR2 / Roadster TR3 / Roadster TR4

Parole chiave: Alick Dick / Giovanni Michelotti / Harry Webster / Le Mans / Sabrina / Salvatore Ruffino / Walter Belgrove

Scarica la monografia (4 Mb)
Monografie | Storia e Cultura

L'elite del potere

Questa monografia di Triumph in Italy racconta come è stata trovata e acquistata una vettura che, in Italia, definire rara è un eufemismo. Quando ci si imbatteva in un esemplare italiano di 2500 PI i casi erano sostanzialmente due: o si era dei grandi patiti di Triumph o non si era stati in grado di dire no al bravo venditore che era riuscito nel convincere a firmare il contratto di acquisto.

Modelli: 2000/2500 MK2

Parole chiave: Ducati Meccanica

Scarica la monografia (3 Mb)