Roberto Borini

Mi chiamo Roby "McQueen" Borini, sono nato il 5/12/54 a Novara, che non avrei mai voluto lasciare, per potermi considerare ancora mezzo-lombardo e non "piemontese" acquisito invece a tutti gli effetti, essendo poi arrivato a Torino già nel '59... per conservare intatto quel mezzo sangue mantovano, da parte di padre, che mi raccontava fin da piccolo le gesta del suo Eroe, quel "Mantovano Volante" che doveva diventare anche il mio in assoluto... Tazio!
Penso che la mia passione per le corse e le auto sia cominciata quindi prestissimo... di conseguenza il nome Triumph mi è subito diventato familiare con le prime spiders, le TR2 e TR3 ricevute in regalo della Corgi Toys o della Dinky Toys che mi sono poi andato a ricomprare su eBay.
Ho posseduto quasi ininterrottamente dalla fine del '76 a pochi mesi fa due Spitfire, prima un MKIV e poi il 1500, purtroppo però non costruiti dalla Supermarine ma molto più pateticamente dalla British Leyland (che avrei voluto scrivere in minuscolo). Dall'agosto 2000 ho coronato il sogno di avere la vera Triumph che avevo sempre sognato, la mia BRG RHD TR3 del '60 che aveva ridato lustro a questo nome negli anni'50, fabbricata a tutti gli effetti dalla Standard di Sir John Black, un quasi gemello di Churchill, in tutto e per tutto...
A fare compagnia alla TR3 nel box ho un secondo bolide, da qualcuno ribattezzato Maggiolino SS (Super Sport)... le due ultime lettere finali concessemi in bontà del fatto che la sua motorizzazione consta di un Flat Six 3.2, potenziato con particolari meccanici dell'RS 2.7... insomma, l'avete capito, sto parlando di un Blu Scuro 911 Carrera 3.2 dell'86... se poi volessimo conversare anche dei due KTM, 125 GS e 250 GS, apriremmo un libro che racconta una lunga storia... ma penso che usciremmo di tema.
Infine, la mia occupazione lavorativa rimane ancora oggi la stessa dal '78, lavorando per conto della ExxonMobil in qualità di agente e tecnico di lubrificazione.

Everything by: Roberto Borini

Aaron Severson

Everything by: Aaron Severson

Alain Deprez

Everything by: Alain Deprez

Alessandro Maschi

Classe 1974 e quindi - a torto o a ragione - considerato "giovane" nel mondo delle auto storiche, sono nato e cresciuto nel veronese e ho scoperto le Triumph non molti anni fa merito (o per colpa?) di una Spitfire 1500 del 1976.
Dopo averla guidata in lungo e in largo, sono passato da una Vitesse 2 Litre Convertible del 1967 per giungere alle mie due attuali GT6 Mk2 del 1969 e Spitfire Mk2 del 1965.

Everything by: Alessandro Maschi