Demetrio Talarico

Sono nato il 2 Gennaio del 1987 a Milano, città che amo e in cui vivo da sempre. Ho cominciato a lavorare come autista di autobus snodati per l’A.T.M. (l’azienda Comunale di Milano) subito dopo essermi diplomato in ragioneria. La passione per le auto inglesi, e in particolare per le Triumph, è questione di dna: la mia infanzia è stata segnata dall’auto di famiglia, una Dolomite Sprint rossa - allora soltanto un’auto di “mezza età” - che è stata successivamente ceduta, con mio grande dispiacere, incentivando la “voglia di riscatto” in futuro. Mio padre, nel corso della gioventù, ha posseduto svariate Spitfire, di cui conserva ancora una discreta collezione fotografica; probabilmente, mi ha trasmesso la sua passione senza neanche rendersene conto. Ho acquistato la mia prima Triumph al compimento dei diciotto anni: una Dolomite Sprint color “Honeysuckle” del 1977, che è con me tuttora e mi ha accompagnato in viaggi bellissimi, oltre ad avermi aperto la mente alla meccanica inglese e tutto quello che le gira intorno.
Più recentemente (2012) si è aggiunta una Spitfire MKIV del 1973 color "Pimento Red", per la quale ho intrapreso un lungo restauro integrale terminato nel 2018 avendo conseguito – con mia grande soddisfazione – l’omologazione “Targa Oro” A.S.I.
Per quanto riguarda i miei altri interessi, mi piace suonare la batteria e in passato mi sono esibito “live” con alcuni gruppi del posto.

Everything by: Demetrio Talarico

Aaron Severson

Everything by: Aaron Severson

Alain Deprez

Everything by: Alain Deprez

Alessandro Maschi

Classe 1974 e quindi - a torto o a ragione - considerato "giovane" nel mondo delle auto storiche, sono nato e cresciuto nel veronese e ho scoperto le Triumph non molti anni fa merito (o per colpa?) di una Spitfire 1500 del 1976.
Dopo averla guidata in lungo e in largo, sono passato da una Vitesse 2 Litre Convertible del 1967 per giungere alle mie due attuali GT6 Mk2 del 1969 e Spitfire Mk2 del 1965.

Everything by: Alessandro Maschi