Fabrizio Comi

Auto classiche, moto classiche, drumkit vintage, chitarre vintage, arredi d’epoca… tutto quanto rappresenti la storia dell’ingegno umano e la capacità di stupire nelle belle cose, mi riempiono il cuore di ammirazione e stupore.
Nelle auto in particolare, ho sempre avuto una particolare predilezione per le auto inglesi e il marchio Triumph è stato il primo brand a suscitare il mio interesse.
Mi affascina la storia delle auto e delle competizioni e sono molto attratto da tutto quanto è “engineering”.
Ho raccolto tutte le mie ricerche storiche in un piccolo libro che ho pubblicato come autore indipendente nel quale si raccontano storie di uomini e di auto.

Tutto di: Fabrizio Comi

Aaron Severson

Tutto di: Aaron Severson

Alain Deprez

Tutto di: Alain Deprez

Alessandro Maschi

Classe 1974 e quindi - a torto o a ragione - considerato "giovane" nel mondo delle auto storiche, sono nato e cresciuto nel veronese e ho scoperto le Triumph non molti anni fa merito (o per colpa?) di una Spitfire 1500 del 1976.
Dopo averla guidata in lungo e in largo, sono passato da una Vitesse 2 Litre Convertible del 1967 per giungere alle mie due attuali GT6 Mk2 del 1969 e Spitfire Mk2 del 1965.

Tutto di: Alessandro Maschi