Il coraggio di osare (parte seconda)
Monografie | Restauri

Il coraggio di osare (parte seconda)

In questo articolo la conclusione del lavoro di restauro della rossa Spitfire di Carlo. In realtà non è la fine di un bella avventura e di una sfida che Carlo ha voluto condividere con tutti noi, ma l'inzio di tante altre: come diceva il grande Gabriele d'Annunzio, "memento audere semper"!

Modelli: Spitfire 4 / Spitfire MKII

Parole chiave: Ducati Meccanica / Fai da te

Scarica la monografia (1 Mb)
La mia vita con Little Girl. Capitolo 1: La situazione attuale
Monografie | Storia e Cultura

La mia vita con Little Girl. Capitolo 1: La situazione attuale

La relazione tra un uomo e la sua auto può essere più forte e duratura di un rapporto tra due persone. Questo articolo è un inusuale resoconto di un evento Triumph tenutosi negli USA e inagura una serie di racconti sulla vita di Bob Holt con la sua Triumph TR3A del 1960.

Modelli: Roadster TR3

Parole chiave: Fai da te / Salone auto

Scarica la monografia (3 Mb)
Marmitte Abarth: la fabbrica del rumore
Monografie | Tecnica e Tuning

Marmitte Abarth: la fabbrica del rumore

Carlo Abarth è stato un mito per chi è stato giovane negli anni Cinquanta e Sessanta e ancora oggi il suo cognome fa brillare gli occhi a tutti gli automobilisti appassionati di auto sportive. La sua azienda balzò alla ribalta per le sue elaborazioni, le sue vittorie sulle piste di tutto il mondo e per gli accessori sportivi che regalavano a tutti gli appassionati il sogno di correre più veloci. Tra queste le famose marmitte. Raccontiamo qui la storia delle marmitte che la Abarth produsse per le Triumph.

Modelli: GT6 MKI / GT6 MKII / GT6 MKIII / Herald 948 / Roadster TR3 / Roadster TR4 / Spitfire 4 / Spitfire MKII / Spitfire MKIII / Spitfire MKIV / Spitfire 1500

Parole chiave: Abarth / Accessori / Marmitta

Scarica la monografia (3 Mb)
Posizionamento British Leyland House Badge
Monografie | Restauri

Posizionamento British Leyland House Badge

Il badge British Leyland sui modelli su Spitfire e GT6 si può trovare nelle posizioni più disparate, a causa di restauri talvolta inaccurati o per il semplice fatto che il biadesivo sul retro con gli anni perdeva la sua efficacia, portando a perdere il badge per strada. Questo articolo spiega qual è la sua posizione corretta.

Modelli: GT6 MKIII / Spitfire MKIV / Spitfire 1500

Parole chiave: Fai da te / Logo

Scarica la monografia (579 Kb)