Monografie | Storia e Cultura

Due storie mediterranee: le Triumph israeliane

Navigando su internet si trovano informazioni e siti dedicati a vicende particolari o a storie di interesse locale che non troverebbero spazio altrove,ma che per un appassionato sono fonte di dati e aprono prospettive a cui non si sarebbe pensato. Ed è così che, cercando informazioni sulle Triumph in generale, ci siamo imbattuti in un paese che non si assocerebbe alla storia del costruttore inglese e in un sito dedicato alla industria automobilistica israeliana.

Modelli: 1300 1300/1300TC / Herald 948 / Herald 1200 e 12/50

Parole chiave: Giovanni Michelotti / Veicoli commerciali

Scarica la monografia (2 Mb)
Cerca
Cerca in
Monografie | Biografie

Annie Soisbault, una vita di corsa

Annie Soisbault: a molti questo nome potrà dire poco, ma Annie è stata un'apprezzata e valida pilota di rallye e di gare di durata, facendo parte anche della squadra corse della Triumph guidata dal mitico Ken Richardson. Delle fotografie della sua partecipazione al Rallye del Sestriere del 1959 ci danno la possibilità oggi, 18 settembre 2014, di ricordarla a due anni dalla sua scomparsa.

Modelli: Roadster TR3

Parole chiave: Sport

Scarica la monografia (1 Mb)
Monografie | Storia e Cultura

Capitani coraggiosi: Salvatore Ruffino e la sua Italia

Quando nel novembre del 1944 Sir John Black acquistò le rovine della Triumph aveva un sogno: usare il marchio Triumph per fare concorrenza al suo amico William Lyons, proprietario della SS Cars Ltd, la Jaguar, a cui la Standard Motor Company aveva fornito per anni i motori. Quando nel 1958 Salvatore Ruffino decise di costruire una coupé, Edmonds, rappresentante della Standard in Italia, penso che quel sogno di Sir. Black, che nel frattempo era uscito dalla Standard, poteva trovare la realizzazione. A Coventry tuttavia non capirono il progetto e la sua potenzialità e persero l’occasione di avere a listino la più bella GT che abbia mai portato il nome Triumph: l’Italia 2000. L’Italia 2000 è stata a sua volta il sogno di un uomo che fu un imprenditore di grande successo e che visse molto intensamente la sua vita. Oggi vogliamo ricordare questo uomo italiano, Salvatore Ruffino, che ci ha regalato un’automobile di fronte alla quale i nostri cugini francesi ci suggerirebbero di usare una sola parola: "Chapeau!"

Modelli: Italia 2000 Italia 2000

Parole chiave: Giovanni Michelotti / Salvatore Ruffino

Scarica la monografia (7 Mb)
Monografie | Tecnica e Tuning

Costruire un carrello per l'hard top

Con l’arrivo della bella stagione e delle prime domeniche di sole molte spider escono dal letargo invernale, ma se la vostra non si è mai fermata perché dotata di hard top allora dovrete affrontare il problema di come conservarlo quando non è in uso. Una delle possibili soluzioni consiste nell'usare un carrello, che oltre a fornire un sostegno adeguato al tetto rigido consente anche di spostarlo dove preferite grazie alle quattro, comode rotelle. In questa monografia vi spieghiamo un modo semplice ed economico per costruirlo da voi.

Modelli: Roadster TR2 / Roadster TR3 / Roadster TR4 / Roadster TR5 / Roadster TR6 / Roadster TR7 / Roadster TR7 Sprint / Roadster TR8 / Spitfire 4 / Spitfire MKII / Spitfire MKIII / Spitfire MKIV / Spitfire 1500 / Stag Mk1/Mk2

Parole chiave: Accessori / Fai da te / Hardtop

Scarica la monografia (1 Mb)