1300 1300/1300TC

1300 1300/1300TCDisegnata da Giovanni Michelotti la Triumph 1300 fu presentata al Salone dell'automobile di Londra nell’ottobre del 1965 anche se le vendite iniziarono solo nel gennaio dell'anno successivo. Venduta al prezzo di 868 sterline la 1300 fu commercializzata unicamente con la carrozzeria berlina a quattro porte la cui linea riprendeva lo stile dalla più grande 2000. La 1300 è stata la prima trazione anteriore del gruppo Leyland: adottava il quattro cilindri in linea da 61 CV di potenza montato longitudinalmente e identico a quello installato sulla Triumph Herald 13/60; le sospensioni anteriori erano a doppi bracci oscillanti, mentre quelle posteriori erano a bracci longitudinali. Gli interni erano particolarmente curati, spaziosi e rifiniti, la strumentazione era completa ed ottima era la ventilazione interna. Nel 1968 fu aggiunta alla gamma la 1300TC venduta al prezzo di 909 sterline e su cui la Triumph installò il più potente motore da 75 CV della Spitfire MK3 che consentiva alla versione TC di raggiungere una velocità di punta di 145 Km/h. La Triumph produsse anche un prototipo "Estate" della 1300, ma questa versione familiare non raggiunse mai la fase di produzione.

Carrozzeria: Berlina
Produzione: Dal 01/10/1965 al 01/08/1970
Esemplari prodotti: 148350
Cilindrata: 1296 cc
Trazione: Anteriore
Freni (ant. / post.): Disco / Tamburo
Ruote: 4,5 x 13 in acciaio
Pneumatici: 155 x 13
Velocità massima: 135 km/h
Accelerazione (0-60Mph): 19 s
Coppia: 73 lb·ft a 3000 rpm
Potenza: 61 BHP a 5000 rpm
Alimentazione: uno Stromberg CD 150
Cambio: 4 marce sincrnizzate + RM
Differenziale: 4.37:1
Lunghezza: 393 cm
Larghezza: 156 cm
Altezza: 137 cm
Passo: 245 cm
Massa: 914 kg

Tutto sulla 1300 1300/1300TC

 Scarica il QR code (9 Kb)