Modello: Stag Mk1/Mk2

Documenti (1)BrochuresTriumph Stag (1970)

Bollettini (0)

Stag Mk1/Mk2

Stag Mk1/Mk2Nel 1965 Giovanni Michelotti chiede all'amico Harry Webster, all'epoca direttore del reparto ricerca e sviluppo della Standard-Triumph, un esemplare di 2000 Mk1 da trasformare in convertibile per poterla presentare al Salone di Torino dello stesso anno. Webster acconsentì a condizione di esercitare un diritto di prelazione sul futuro modello. Il lavoro di Michelotti fu apprezzato e non solo la Triumph decise di realizzarlo, ma le linee del propotipo influenzerano anche la seconda versione della berlina. Destinata a fare concorrenza alle Mercedes, la Stag fu afflitta fin da subito da problemi di surriscaldamento al V3 da 3 litri, soltanto attenuati dalle modifiche apportate alla Mk2.

Carrozzeria: Cabriolet
Produzione: Dal 01/01/1970 al 01/12/1977
Esemplari prodotti: 25939
Cilindrata: 2997 cc
Trazione: Posteriore
Freni (ant. / post.): Disco / Tamburo
Ruote: Disco in acciaio 5J
Pneumatici: 185 HR 14
Velocità massima: 0 km/h
Accelerazione (0-60Mph): 10 s
Coppia: 24.43 kg/m a 3500 g/m
Potenza: 145 cv
Cambio: 4 marce sync + RM (opzionale Overdrive o cambio automatico)
Differenziale: 3.7:1
Lunghezza: 4420 cm
Larghezza: 1612 cm
Altezza: 1258 cm
Passo: 2540 cm
Massa: 1200 kg